Il Fondo di solidarietà rurale
"Bäuerlicher Notstandsfonds" ha ricevuto il marchio "Donazioni sicure".
Ulteriori informazioni trova sul sito www.spenden.bz.it

 

Servizi

A chi presta il suo aiuto il "Bäuerlicher Notstandsfonds"?
Per motivi legati alla sua storia, le richieste di aiuto vengono suddivise tra famiglie rurali e non:
 

Famiglie rurali

 

L’aiuto viene prestato in tutti i casi i cui, in seguito a malattia, morte, infortunio, disabilità, incendio e altre calamità, la gestione di un podere agricolo (maso) di- viene impossibile, mettendo così a re- pentaglio la sussistenza di una famiglia di agricoltori.

 

Il primo interlocutore per la presentazione della domanda è il responsabile di distretto dell’Unione agricoltori e coltivatori diretti sudtirolesi (Südtiroler Bauernbund).

Famiglie non rurali

 

Il sostegno, prestato sotto forma di aiuto economico o di consulenza, è fornito con l’obiettivo di contribuire al superamento di situazioni di necessità, in seguito a malattia, morte, infortunio o disabilità.

 

Le relative domande devono essere presentate presso l’ufficio del Fondo stesso..

 

Quali sono i progetti curati dal Bäuerlicher Notstandsfonds?
 
Noleggio di un prefabbricato in legno
In seguito a un incendio o a una calamitá naturale, spesso sono necessari onerosi interventi di ricostruzione dell'abitazione, degli stabili aziendali o altre urgenti opere di risanamento. Durante l'esecuzione di questi lavori, alle famiglie colpite viene messo a disposizione uno dei due fabbricati in legno Rubner, affinché possano continuare a vivere nei pressi dei loro allevamenti e vigilare sulle normali attivitá della loro azienda agricola.
 

"Donare il futuro": la formazione quale opportunità per il futuro

 Spesso, le famiglie colpite da sciagure non hanno i mezzi per assicurare il percorso scolastico dei propri figli. Con il progetto "Donare il futuro", il Fondo di solidarietá rurale sostiene la formazione di questi ragazzi.

 

Certificati di deposito "Fondo di solidarietà rurale - Aiutare il prossimo"

Ethical Banking é un progetto promosso dalla Cassa Rurale di Bolzano e da altre Casse Raiffeisen dell'Alto Adige, che offre ai risparmiatori la possibilitá d'investire il proprio denaro in certificati di deposito vincolati a iniziative benefiche. Non operando a scopo di lucro, ma solo con l'obiettivo della copertura dei costi, tra le altre cose, rende possibile la concessione di mutui a tasso agevolato a famiglie di giovani agricoltori, in tutti i casi in cui la loro esistenza sia messa a repentaglio da una grave schiagura.

 

 

Come interviene il "Bäuerlicher Notstandsfonds"?
Il Fondo di solidarietà rurale interviene nei gravi casi sociali con iniziative basate sulla fiducia, la rapidità e l’assenza di vincoli burocratici.
Alle famiglie di agricoltori vengono offerte diverse modalitá di aiuto:
  • informazioni, consulenza e assistenza
  • sostegno finanziario nei casi piú gravi (ad es. farmaci, spese mediche, generi alimentari, mangime per il bestiame, riparazioni, servizi, acquisto del bestiame)
  • coordinamento delle grandi azioni di raccolta fondi
  • consulenza e coordinamento tecnico in caso d'incendio e di altre calamità
  • raccomandazioni e collaborazione con altri enti assistenziali
  • mutui a tasso agevolato attraverso il progetto Ethical Banking della Cassa Rurale di Bolzano e partner 
  • sussidi scolastici attraverso "Donare il futuro"
  • noleggio di un prefabbricato in legno

 

Alle famiglie non rurali vengono offerte i seguenti servizi:

  • informazioni, consulenza e assistenza
  • sostegno finanziario nei casi più gravi (ad es. farmaci, spese mediche, generi alimentari, riparazioni)
  • raccomandazioni e collaborazione con altri enti assistenziali
  • sussidi scolastici attraverso "Donare il futuro"